Scommesse sui risultati in ufficio: il team building più amato dai dipendenti


June 13, 2022

Esistono molte attività di team building che possiamo definire classiche: nascondino, un’uscita all’aperto, una partita di qualsiasi sport o attività, ecc. Tutte queste operazioni di team building hanno due punti in comune: sono conosciute da tutti e si svolgono all’aperto. E se ti dicessimo che il team building più amato dai dipendenti non ha nulla a che fare queste attività?

Le scommesse sui risultati nei luoghi di lavoro

Una tendenza in aumento nel team building, le previsioni a livello aziendali si presenta come una classica competizione di previsione. Ma attenzione! Niente a che vedere con le scommesse sportive online. Qui tutti scommettono solo sul punteggio e sul vincitore della competizione, favorendo così la partecipazione di tutti i dipendenti con un unico obiettivo: unirli attorno a un evento sportivo. Quindi, che tu sia uno specialista del settore o che tu non conosca nemmeno le regole base di questo sport, poco importa! La cosa principale è che tutti si divertano, questo aumenterà l’affiatamento tra colleghi anche durante le pause caffè. 

Bisogna creare un argomento di discussione per tutti, durante le pause o magari mentre si è in mensa a mangiare. L’importante è che nessuno sia escluso, tutti possono partecipare a questo gioco ed essere coinvolti. Non serve essere dei grandi esperti di calcio, ma solo avere voglia di mettersi in gioco in una realtà come l’ufficio, il luogo di lavoro.

Un gioco di team building per tutti

Quello che in origine era un semplice foglio Excel è diventato, nel corso degli anni, una vera e propria piattaforma di previsione white label *“affinché i dipendenti capiscano che è aziendale”* . Spotify, Total, Voyages-SNCF, Darty, ecc… grandi gruppi hanno già deciso di puntare su un gioco di scommesse sui risultati a livello aziendale. Il risultato ? L’85% dei dipendenti partecipa a questo gioco di scommesse. E questo numero non è assolutamente un caso.

Ufficiodifantacalcio.it ha molti punti di forza. In più, il vantaggio di prolungare un’operazione di team building non più di poche ore e nemmeno di un giorno, come la maggior parte delle classiche operazioni di team building , ma per l’intera durata di una competizione sportiva! Sta quindi riscuotendo un particolare entusiasmo tra i dipendenti. Perché non solo ogni partita è un’opportunità per mettersi in gioco con altri colleghi, ma si crea affiatamento anche per la propria squadra del cuore.

Non c’è bisogno di sostenerlo, ma uno sport collettivo fa squadra. Non c’è spazio per l’individualismo, è il gruppo che ha la precedenza sia nelle vittorie che nelle sconfitte. Quindi cosa c’è di meglio che incorporare i valori sportivi d’integrazione, combattività e leadership unilaterale attraverso un giocoso team building ? In ogni caso, viste le tante aziende che l’hanno provato, le scommesse sui risultati hanno vinto la loro scommessa: diventare il gioco di team building più amato dai dipendenti.